17 aprile 2014

Giovedì 17 Aprile 2014



- Ho tagliato i capelli. Chi mi segue su Fb lo sa già. Li ho tagliati retti, presa dalla foga  dall'ispirazione, da sola nel bagno di casa mia. Quattro anni di crescita mandati al diavolo con un taglio di almeno 15 o 20 centimetri.
Non me ne sono pentita. I capelli lunghi mi stanno di merda.
Non li taglierò più per adesso, ma vedremo l'ispirazione dei prossimi mesi



- Il mio manager ha ascoltato le mie richieste e sembrerebbe che finalmente abbia deciso di farmi lavorare di mattina. Non potrò fare baldoria tutte le sere, ma almeno potrò provare a regolarizzare le mie ore di sonno/veglia, potrò avere i pomeriggi liberi e non farò la vita di una che va a dormire alle 4 di mattina e si sveglia alle 12

- Non mi sono ancora decisa a cercare un lavoro migliore

- Non mi sono ancora decisa a cercare una nuova stanza

- Non mi sono ancora decisa a comprare una bicicletta

- Peso quasi CENTODIECI chili. Ogni commento pesante riguardante questo argomento non sarà pubblicato, che già mi bastano tutti i problemi di salute che sto avendo. STO MALE.

- Ieri ho fatto il test HIV e quello per le malattie veneree. Qui tutto gratis, arrivi, test, ti mandano il risultato via sms, sono dei cuori. E pensate che anche io potrei fare un lavoro simile. Non serve la laurea ma solo un training di qualche mese anche per fare le analisi. Lavoro con la sanità statale, uau. Il punto è che forse morirei se dovessi infilare un ago dentro le braccia di qualcuno, però ciò mi fa sempre più rendere conto che se non fossi una deficiente potrei avere lavori ben migliori del mio

-  Non mi circola più il sangue

- Vivo con sole due persone e lo stramaledetto cesso è sempre occupato, anche quando torno a casa di notte

- Vorrei scoprire tutto sull'Islam e sulla religione ebrea ortodossa. Ho un amico musulmano che è anche uno dei miei più grandi amici qui in Inghilterra e mi racconta sempre un sacco di cose, ma io vorrei saperne ancora di più. Gli ebrei ortodossi invece sono molto ghettizzati per cui non saprei come informarmi direttamente e non indirettamente

- Boh.

.