22 gennaio 2012

Domenica 22 Gennaio 2012


Questa settimana mi ero ripromessa di fare meno shopping e così è in effetti stato.

A dirla tutta, anche se non ci riuscirò affatto, vorrei provare a fare meno shopping in generale fino a che non aumenteranno le percentuali di saldo nei capi di abbigliamento, per cui spero la prossima settimana di non prendere nulla o quasi.

A dire la verità, anche questa settimana ho preso due cosine precise, perchè le prime che vi mostro, le ho prese da H&M cambiando uno dei vestiti che avevo comprato il primo giorno dei saldi, quindi in effetti non ho speso neanche un centesimo in più e non ho toccato il portafoglio.
Al posto di un vestito di pizzo rosa un po' elegante, ho preso un paio di stivaletti simili a quelli neri che ho già ma in marrone.
Quelli neri li sto usando tantissimo, quindi vado sul sicuro con quelli marroni, dato che vesto spesso con toni simili. Sicuramente meglio di un vestito di pizzo che non avrei mai usato


Ho anche preso una cinturina rossa simile a quella marrone che ho già, ed anch'essa la sfrutto da mesi e mesi, quindi... infine, avanzava qualche spicciolo e ho dovuto per forza aggiungere un oggettino per far sì che la commessa potesse chiudere lo scontrino di cambio merce, e così ho preso un porta carte sbrilluccicoso dove mettere patente e spicci quando esco con le borse piccole.

All'usato ho comprato un montgomery con l'80% di lana, quindi il mio primo cappotto abbastanza pesante. E' di ottima qualità e mi terrà calda, finalmente, a differenza delle giacchette di pelle e simil pelle che ho (devo dire che anche il parka da punkabbestia mi sta tenendo molto calda, però è troppo sportivo).
Gli alamari che c'erano, erano neri e molto vecchi, così sono andata in merceria e ne ho acquistati di color cuoio, ma ancora ne ho cuciti solo due, e sono abbastanza negata per questi lavoretti, quindi vi mostro una foto ammuzzo ma l'opera non è ancora finita


Un pomeriggio disperato, io e Sara abbiamo anche pensato di fare un giretto a Misterbianco, fra Auchan, Brico Center e Oviesse, e persino lì sono riuscita a comprare qualcosa.

All'Auchan c'era un'offertona sui prodotti Garnier e Fructis, e dato che io, come Scusi Scende, me ne frego abbastanza degli inci, soprattutto per i capelli (magari sul viso e sul corpo mi informo un po' di più, ma sui capelli i siliconi sono d'OBBLIGO per me, altrimenti si gonfiano... e comunque metto l'olio di cocco prima di fare lo shampoo, quindi a modo mio li riparo un po'. Inoltre, sono dell'idea che il mondo ha sempre vissuto tranquillamente senza guardarli, e i casi di dermatiti, infezioni e pelli secche o rovinate, sono in percentuale identici a quelli di adesso che la gente sceglie cosa spalmarsi), ho preso al prezzo della sola crema per capelli, anche shampoo e balsamo


E a proposito di ingredienti, ho preso quelli per capelli tinti anche se i miei non lo sono, perchè tanto ci sono dentro sempre le stesse cose.
Io adoro il profumo che fanno i prodotti Fructis, quindi li scelgo solo per una questione olfattiva e mi sono sempre trovata benissimo.
Mi cadranno i capelli? Boh, tanto ne ho mille miliardi, quindi anche se dovessi perderne qualcuno non credo me ne accorgerei, e poi i capelli si tagliano al massimo.

And last but not least, passiamo al make up.
Vi informo però che giuro che non comprerò più nulla che riguardi il make up, perchè non mi piace avere doppioni e quindi per adesso credo di avere tutto.
Anzi vi dico la verità, mi mancano solo due cose e comprerò solo quelle prima o poi: un blush aranciato e un ombretto dorato di Kiko che sto meditando se acquistare o meno, poi ho tutto.
Farò uno strappo solo quando metteranno i prodotti Essence a 0,99 centesimi, ma giusto perchè il prezzo sarà troppo basso e quindi qualcosa in più a quel prezzo non farà certamente male al mio cassetto dei trucchi.
Lo so che nell'ultimo mese ho comprato un sacco di cosine riguardanti la bellezza, ma bisogna ricordare che io partivo da zero, quindi ho dovuto proprio iniziare a crearmi una trousse personale.
Va bene, il succo del discorso è che ho comprato tre cosine


Il pennellino per smoky eyes che mi avevate consigliato proprio voi (!), un illuminante dorato della collezione Circus Circus 


e un ombrettino luccicoso di cui mi sono già pentita, dato che ho letto che i brillantini sono solo sopra e poi vanno via. Bella schifezza, eh?


E' il numero 02 e si chiama Dance all night.

Bene, finito.

23 commenti:

sbally ha detto...

ma quel montgomery è di un colore bellissimo *_*
cmq anchio la penso così sui siliconi :)
ottima scelta il pennello, io ne ho 2
kiss

serenasilvi ha detto...

Che bello il cappottino *_* direi che hai fatto degli ottimi acquisti! Cooomunque ti seguo molto volentieri. Dimenticavo..sono Serena, piacere!

Neofanta ha detto...

Cup, non immaginerai mai ma a furia di vedere post di prodotti di bellezza e avendo ricevuto a natale due creme e un latte per il corpo (questo di Cavalli, con tanto di profumo!!!), ora mi è preso il trip di mettermi, dopo la doccia, crema sul corpo, sui piedi e, ogni sera che la sorte mette in terra, sulle mani!!!Bah, nemmeno facessi la modella :D
Saluti, Neofanta

LauraE ha detto...

Carinissimi quegli stivaletti! Mi sa che hai fatto un ottimo affare cambiando il vestito, io ne ho due di cui mi ero innamorata e avevo voluto comprare a tutti i costi, nonostante madre e sorella mi avessero avvertito "ma li prendi a fare? Non li metterai MAI!" Ma io "macchè, non sono il mio stile ma sono BELLISSIMI!"... Giacciono intonsi nell'armadio, tornassi indietro li cambierei anch'io :)
Posso chiederti quanto sarebbero costati comunque?

A parte questo, anche io sono come te nella scelta degli shampoo... l'olfatto la fa da padrone :) Ma sai che di recente ho provato lo shampoo solido Morbidone al cocco di Lush? Non lascia profumo sui capelli, ma RIEMPIE il bagno, e poi a me i capelli risultano molto più morbidi e incredibilmente LISCI senza l'ausilio della piastra. Per me è stata una scoperta miracolosa, e consiglio a chiunque di provarlo! :)
Invece posso chiederti (che ignoranza-.-) per cosa usi l'illuminante? E' una sorta di brillantini-per-guance?
Grazie mille,
e tanti complimenti per la dieta, dopo aver letto il post sui tuoi "nuovi piatti" mi sono cimentata anch'io nella preparazione di una zuppa alla zucca... Deliziosa :)
LauraE

Haushi ha detto...

belli gli stivaletti, in questo periodo sono perfetti ^^
io mi ostino a controllare gli inci degli shampoo però nonostante quello ho dei capelli pessimi, e sono sempre più tentata ad abbandonare tutto, dopo anni di lavoro con oli e cose naturali... :( non so più che fare!
dei fructis esiste il balsamo oleo repair che ha un inci abbastanza buono e lo stesso profumo degli altri! :)
belle le cosine della essence, qua la circus non arriverà mai... :(

お菓子 Okashi Lau ha detto...

lol sei peggio di me :-D pure io sono malata di shopping e non passa una settimana che non faccio acquisti!

Anonimo ha detto...

LOL
A usare prodotti di cacca i capelli lunghi non li avrai mai, tolto che non siano immensamente grossi e resistenti...
La prima regola per chi vuole farsi allungare i capelli è "accettarli come sono".
Gonfi? Gonfi!
Ricci? Ricci!
A spaghetto? A spaghetto!

Perchè piastre, phon, prodotti condizionanti non naturali li sciupano, con il risultato che a un certo punto il capello inizia a spezzarsi (con il risultato ottico che non cresce più!).

E che la percentuale di disagi estetico-dermatologici è la medesima fra chi ci sta attento e chi no è una cacchiata, scusami!

Anonimo ha detto...

Sono Sluggard sopra. -.-
Non mi era ancora successo su blogspot, era d'obbligo.

coccinellaverde ha detto...

non sei l'unica che ha problemi a frenarsi quando vede qualcosa a prezzo basso,l'altro giorno passai alla essence per degli smaltini che mi servivano e già stavo prendendo tre quattro cose di makeup,meno male che avevo avvertito il mio ragazzo di fermarmi a costo di gridarmi addosso se avessi preso altro di makeup xD ne ho due cassetti pieni,in realtà mi sta balenando in testa l'idea di fare un bloggettino non privato dove parlo della mia esperienza coi vari prodotti.trovo sia davvero molto utile quando vado a spulciare sui siti prima di acquistare.gli shampoo senza siliconi ai miei capelli non fanno nulla,anzi diventano ancora più ingestibili -.- unica cosa con inci passabile che uso è il balsamo Splen'dor al cocco.baci

Anonimo ha detto...

Ma finiamola con il terrorismo psicologico sullo shampoo e altre robe..io uso spesso piastra, shampoo a muzzo, oli siliconatissimi e sottolineo di avere i capelli ricci e secchi di natura, ciò non toglie che ormai li abbia folti e a metà schiena, direi che possono essere considerati lunghi..stando alle fissate di capelli dovrei essere già calva o con 4 peli bruciati.
Ho avuto una fase da "fissata" e sono giunta alla conclusione che i capelli ricci non possono stare senza siliconi, questo perché il riccio non produce sebo (al contrario degli altri capelli) e quindi necessita di una sorta di "protezione", insomma l'eco-bio capillifero non fa bene a tutte come vogliono fare credere alle allocche.

Della Essence ti consiglio il "Party all night"..il colore dalla cialdina non sembra nulla di che ma sugli occhi da un casino di luminosità, ma sopratutto ha una scrivenza superiore ad alcuni di Mac (che su alcuni ombretti non è questa cima)

Dona il tuo amore qualsiasi cosa succeda ha detto...

Io non amo tanto i montgomery, ma ammetto che il tuo mi piace particolarmente....sarà il colore che nell'insieme fa un bell'effetto!!

Anonimo ha detto...

Ma questo blog è popolato da leccaculo oppure da provincialotte con un pessimo gusto, perchè sia le scarpe che il montgomery fanno veramente schifo.

Anonimo ha detto...

@Anonimo:

Che tu li possa avere così resistenti da essere capaci di allungare ugualmente è plausibilissimo, ma vorrei proprio vedere che gran meraviglia che sono, specie in fondo.
A mio parere sono preferibili capelli ben tenuti di media misura a capelli lunghissimi stile paglierino a due giorni dal balsamo.

I miei capelli sono mossi/ricci, abbastanza spessi, alla vita asciutti, qualche centimetro più giù bagnati e pettinati.
Io ci ho fatto letteralmente di TUTTO sopra, decolorazioni, decappaggi, stirature brasiliane, prodotti condizionanti, da supermercato, del parrucchiere: i miei capelli, come i tuoi suppongo, abbastanza resistenti non si spezzavano, ma erano secchissimi, crespi, INGESTIBILI.

Ora che sono anni che non li tratto più "male", sono mossi, morbidi e soprattutto non sono più così secchi.

Poi banale che ognuno abbia i suoi "gusti": io più che altro rompo le balle per il cruelty free (cosa che la Garnier NON è), poi il cappello è di chi lo porta e chi ne va ghiotto se lo mangi.

Ma non mi venire a dire che hai i capelli della fata turchina a suon di siliconi e stirature, perchè in quel modo si disintegrano i capelli anche agli afro.

Sluggard

RamyRamy ha detto...

mi piacciono molto gli stivaletti che hai preso in cambio,poi il marrone è un bel colore, se poi spesso lo puoi anche abbinare cn ciò che usi, meglio ancora. volevo prenderli anche io da h&m (però sul beige) un pò di tempo fa, ma non c'era il mio numero,erano finiti...

Carmen ha detto...

belli gli stivaletti!

Alice nella Milano delle meraviglie ha detto...

HAHAH e per fortuna volevi calare lo shopping!! Belli gli stivaletti!!

ScusiScende ha detto...

L'unico silicone che non ammetto è nelle mammelle.

Shoegal ha detto...

Sei stata nominata nel mio blog!!
Tornando in tema, la cipria essence è bellissima,qui purtroppo non l'ho trovata, è finita appena è arrivata, come al solito!!

Cupcakes ha detto...

Grazie a tutte!
Gli stivaletti li ho già indossati e li ho ai piedi anche adesso, li amo!
Il montgomery ancora è in fase "lavori in corso", ma spero di sbrigarmi a cucire tutto così da poterlo indossare il prima possibile.
Per quanto riguarda lo shampoo, io ho i capelli molto ma molto rubusti, e ogni tanto li spunto da sola. Lunghissimi mi stanno male, quindi a me vanno bene anche della lunghezza attuale, e stanno continuando a crescere nonostante i siliconi. Non faccio dunque parte del gruppo "capelli sfibrati che non crescono a causa di tinture, piastre e cose simili". Io i capelli li piastro non spesso, li lavo un giorno sì e uno no, e continuo ad averli forti, resistenti e milioni di miliardi.

Neofanta, io ho una crema di Romeo Gigli (abbinata al profumo) che amo tantissimo... e la centellino, dato che mi piace troppo. Trovo che queste creme profumate, abbiano odori più duraturi delle normali creme idratanti, no?
Fai bene a spalmarla sempre, è una "coccola" carina =)

LauraE, avevo preso quel vestito per 20 euro, ma poi ne avevo trovato uno più portabile in nero, con le maniche trasparenti e di un modello più carino e sbarazzino, quindi quello rosa era da venti giorni in una busta con ancora l'etichetta. Sono stata felice di aver fatto il cambio!
Io non credo userò mai lo shampoo solido, sono una patita della schiuma, anche se dicono che non serva a nulla.

Haushi, io la linea Circus l'ho trovata per caso nell'Oviesse di un paese qua vicino, perchè in nessun punto di catania l'avevano!

Cocci, io ti seguirei al volo se aprissi un blog dove recensisci prodotti di bellezza e make up, quindi ti appoggio!

Scusi, ahahahhahahah

Shoegal, ma grazie!
Comunque qui l'ho trovata solo su uno stand Essence, perchè quelli che stanno in centro sono perennemente vuoti!

Anonimo ha detto...

Ciao!Nell'ultimo post di BIG BEAUTY ho notato uno smalto chiamato"Vernis Mavala 158 Smoky Blue",siccome sei sempre aggiornata,volevo chiederti se in italia qualche marchio a proposto la stessa tonalità...grazie!!!

Anonimo ha detto...

@Sluggard: sinceramente ti sembrerà assurdo ma non ho i capelli così diversi dalle mie amiche che non usano piastra, ovvio ho qualche doppia punta ma sono ben lungi dall'effetto spaventapasseri.
Sarà perché l'unico stress a cui li sottopongo è la piastra ma di chimico (decolorazioni, tiraggio e cavoli vari) non gli ho mai gettato nulla.
Poi vabè è tutto soggettivo e entrano in gioco molti fattori come dna, alimentazione, smog...

Cupcakes ha detto...

Anonimo, la Mavala è venduta anche in Italia, quindi dovresti trovarlo senza problemi (qui ad esempio la trattano le profumerie Limoni).

Prettyinscarlet ha detto...

Anch'io credo che tu abbia fatto bene a cambiare il vestito per gli stivaletti(belli), se non era nel tuo stile. Io non amo i montgomery, ma se a te piace hai fatto bene a prenderlo. Per quanto riguarda gli inci, io li controllo da poco, spero di non "fissarmi", ma a parità di prezzo cerco di scegliere prodotti migliori, soprattutto per mia figlia. Poi nulla toglie che il mio shampo preferito è strapieno di siliconi, ma è l'unico che funziona sui miei capelli. Secondo me hai ragione quando dici che dipende anche dalla pelle di ciascuno di noi, ma anche dalla predisposizione genetica ad avere alcuni problemi e malattie.