24 febbraio 2012

Venerdì 24 Febbraio 2012


 Pic

Oggi ho avuto l'appuntamento con la dietista.

Dire che sono molto felice, è sicuramente dire poco.

Non so di che tipo di disturbo io soffra, ma credetemi se vi dico che io, personalmente, noto solo uno sgonfiamento dello stomaco e nulla di più.
Gli unici cambiamenti concreti che vedo, non sono sul fisico ma sugli oggetti, e sono due: i numeri della bilancia che scendono, e le gambe dei pantaloni che sono più larghe, e quindi si suppone che ciò che ci sta dentro, e cioè coscia destra e coscia sinistra, sia dimagrito. Fisicamente, tranne appunto la parte superiore dello stomaco, mi vede invece sempre uguale.

La mia bilancia segna - 17 chili rispetto a cinque mesi fa. Oggi peso 85 chili, ieri ne pesavo 102. Me ne mancano 15 al traguardo, e non vedo l'ora di perderli.

L'altro giorno, la mia amica Serena mi disse che "secondo me anche tra dieci chili staresti benissimo, o anche tra cinque a dire il vero", ed io ho pensato che amavo la sua positività ma no, ho ancora tanto da perdere.
Poi oggi la dietista, che è sempre molto fiscale e molto SEVERA, mi ha detto: "Tu sei giunonica di tua natura, ma vedendoti anche adesso, e so che non dovrei dirtelo, stai già bene e non direi mai che tu sia grassa o sovrappeso".
Ovviamente, non nego il fatto che queste cose dette da due persone diverse, mi hanno fatto molto piacere, ma anche riflettere: sto bene già così, pur avendo ben 15 chili in più?
Io, vedendomi identica a prima, non riesco a capire se in effetti adesso posso essere considerata robusta e non grassa.
Sicuramente non sono più obesa, anche se la mia mente mi pensa come una ragazza che pesa un quintale e non di certo 85 chili. Io sono sempre la Giuliana dei cento chili, ed è questo che mi frega. Mi frega il fatto di non vedere i 15 chili di differenza, e quindi se pesassi 100 chili, crederei di essere identica ad ora... cosa ovviamente falsa. I vestiti mi vanno comodi (tendevo sempre a comprare roba stretta), i pantaloni, tutti, oramai mi vanno larghi, e ho preso più di un capo d'abbigliamento taglia M, e non perchè non ci fosse la L. Semplicemente, la L mi andava larga. E lì, al primo cardigan taglia M, ho pensato "No, devo prenderlo L per quando ingrasserò".
Ecco dove sta il mio problema, nell'essere convinta che il peso che adesso scende, sia lì lì per risalire.

Io devo perdere altri 15 chili, e poi devo mantenere i 70 chili. Non posso ingrassare mai più. Non me lo merito.

Detto questo, so di essere fortunata, geneticamente parlando: ingrasso e dimagrisco da una vita di dieci e più chili, e mai, mai e poi mai, mi è venuta una sola smagliatura. Le uniche striature che ho, le ho sui fianchi e mi sono venute quando mi sono sviluppata, quindi moltissimi anni fa, poi più niente, né a cento chili, né a 65. Sono fortunata perchè so che certe pelli reagiscono diversamente alla perdita di peso. A qualcuno vengono le smagliature anche con ingrassamenti e sgonfiamenti lievi, di 6 o 7 chili. Inoltre, non sono certamente tonica, non avendo mai fatto seriamente sport, ma non sto neanche cascando a pezzi. La pancia vera e propria, e cioè la ciambella che ho sui fianchi, è un po' molla e non sta proprio su, ma credo sia normale. E le tette anche, ma le tette non le ho mai avute toniche, dato che ho sempre odiato il reggiseno, quindi ho due pere di natura, e non sono rammollite in base alla dieta (che immagine raccapricciante che vi sto dando).
Insomma, anche quando perderò i restanti 15 kg, non sarò dura, ma neanche da ricucire (se non la pancia, che non credo farò ricucire mai in ogni caso).

Soluzione? Salvare il salvabile. Fare addominali a più non posso, seguita ovviamente da un istruttore, e soprattutto, superare la pigrizia che a stento mi fa andare in piscina due volte la settimana.
Devo assolutamente fare di più, e non bastano le camminate che faccio già.
E ci riuscirò.

Ho anche parlato alla dietista degli sgarri che mi aspettano a Marzo e mi ha detto che sarebbe meglio farne uno solo e non esagerare, ma non è stata pignola come al solito. Vuol dire che sto facendo bene, se addirittura mi concede una cosa simile, e sono fiera e orgogliosa di me stessa.
Una volta tanto, anche io sto riuscendo a fare una cosa giusta. Non è ancora stata detta l'ultima parola, ma volete scommettere che per i miei 25 anni, il 23 Luglio, avrò finito la dieta dimagrante e avrò iniziato quella di mantenimento???

34 commenti:

cuoreblu ha detto...

facile previsione: adesso arriverà una valanga di cretini che appigliandosi a qualche virgola di questo bel post screditeranno i tuoi bellissimi risultati e le tue bellissime intenzioni.

mi raccomando ... respingi al mittente!

e ancora complimenti.
con simpatia

Cupcakes ha detto...

Cuoreblu, ma ci credi che anche io ho pensato subito che domani troverò commenti con scritto che faccio bene a spaventarmi dato che a breve tornerò ai cento chili? Oppure che è inutile che fingo di essere felice perchè tanto sarò brutta per sempre?

Pazienza.

Oramai ci ho fatto il callo, e sono davvero prevedibili gli insulti che ricevo, mai nulla di nuovo.

E grazie =)

six_24 ha detto...

Lo spero per te! IO TIFO PER TE! E non potevi scrivere post più bello!

DDRD ha detto...

è malato, perché non ti conosco di persona, ma devo dire che sono così fiera di te e di questi risultati!!

ok, è ufficiale, sono pazza :P

Lauretta ha detto...

ye ye ye yeeeeeeeeeeee!!!

direi che si capisce quanto sono contenta per te, no? :)

Anonimo ha detto...

Cuoreblu: mi piace!!

Brava, forza e coraggio ;)

Barbara

Anonimo ha detto...

Brava continua così! Sei gia bella ma diventerai uno schianto :) tifo per te!

Margherita ha detto...

Per me è davvero meraviglioso quando le persone, dopo tanti patemi, riescono a liberarsi da mille inutili paranoie e raggiungere gli obiettivi che si sono prefissate. Io ho passato 10 anni della mia vita a rimandare, rimandare la laurea, rimandare il rispetto per me stessa, per il mio corpo, per le mie naturali inclinazioni. Quando scatta quel click dentro, non ci si ferma più. L'importante, cara Giuliana, è che ora tu non ti prenda paura del tuo successo e vada avanti. Credo infatti che a tenerci lontano dai nostri obiettivi è spesso la paura di riuscire a farci DAVVERO spazio nel mondo. Con molta gioia, avanti così! un bacione

Girl ha detto...

Si dice "pancia mollE", non "mollA". Ti prego, è inascoltabile e illeggibile :D

Comunque brava, finalmente un post positivo.
Spero che ti riesca finalmente tutto nella vita e che se superi l'insicurezza e le paturnie legate al peso, tu possa finalmente iniziare e soprattutto PORTARE A TERMINE qualcosa nella tua vita.


Girl

Anonimo ha detto...

Trovo sia normale che tu abbia ancora la percezione di te come della ragazza di un quintale e non di 85 chili...dai tempo anche alla tua mente di abituarsi al cambiamento.
Io 4 anni fa ho perso 15 kg (da 68.5 a 53.5), che sulla mia ossatura e sulla mia altezza (168 cm) si notavano davvero tanto...eppure tutte le volte che sognavo, io ero sempre la ragazzotta tonda di 68.5. Ci sono voluti mesi prima che anche la mia mente accettasse la mia nuova immagine allo specchio.
Eppure consciamente ero contentissima del mio piccolo (ma grandissimo riguardo alla mia stazza minuta) dimagrimento.
Viceversa oggi che ho messo su 4-5 chiletti...mi sogno ancora con addosso solo 53 chili (di ossa, in quel caso!).
In ogni caso COMPLIMENTISSIMI per la costanza, che come vedi, ti sta premiando.

oARa86

Anonimo ha detto...

se continui così ce la farai abbondantemente per il 23 luglio e poi, quando partirai per londra comincerai una nuova vita in tutto e per tutto. forza giuly! :D

roberta

RamyRamy ha detto...

è meraviglioso 17 kg in 5 mesi!!*_* una media di 3 kg e più al mese... perfetto direi! bravissima cup.
il fatto di non avere smagliature ti rende davvero fortunata, sii più felice di quello che già sei perchè è giusto così!! ;-)

Ludica ha detto...

Sei stata molto brava, ora continua ad esserlo, mi raccomando!
Sarei d'accordo con l'inutilità dei 3 sgarri in pochi giorni. Uno basta e avanza a non fossilizzare il metabolismo.

Sluggard ha detto...

Che ti si può dire? Punta al traguardo e concentrati su quello a testa bassa fino a che non sei arrivata.
Sei stata bravissima!

thefashioncat ha detto...

EEEEEEEEEh complimenti!!! vedi che ce la fai?? ;)

Anonimo ha detto...

Bravissima!!:D Piano piano ti abituerai a vederti e sentirti normopeso:) (cmq noi dietiste siamo severe sennò non ci si fila nessuno, però siamo le prime a fare il tifo per i pazienti:D)

Simona

Anonimo ha detto...

Complimenti Giuliana; si vede che stai dimagrendo bene; sei in salute. La rieducazione alimentare si riflette sulla bilancia, ma anche sul colorito e il tuo bel volto la dice lunga sulla qualità della alimentazione seguita.
Quanto agli sgarri, ti sento un pò rigida e preoccupata. Ad ogni modo, consideriamo due cose:
- lo sgarro, quando non sconfina nel disturbo alimentare, regala qualche etto in più; ma sono etti "finti", dovuti in buona parte a liquidi trattenuti;
- entità dello sgarro: un pasto completo, fatto di primo, secondo, dolce non è la fine del mondo. Anzi penso che calendarizzare questi momenti conviviali, proprio adesso che sei a metà strada, sia una buona palestra per la dieta di mantenimento, specie se consideri che, per quella data, sarai con ogni probabilità già a Londra.
A proposito? Continuerai ad aggiornarci dalla City?
Ciao e ancora complimenti.
Pam

Veronica ha detto...

Congratulazioni, si stata davvero bravissima! Ora pero non mollare!!! Vedrai anche che poi una volta a Londra, spero lavorando ecc, una vita piu attiva ti aiutera a mantenere i risultati!
Veronica

Anonimo ha detto...

Complimenti Giuliana, sono fiera di te come se fossi mia figlia =P
E quando ti serve una legnata in testa perché pensi che non ce la farai o riprenderai peso, sai come contattarmi!
Continua così, sei un esempio.
H.S.

Anonimo ha detto...

Continua così!
però non lasciarti illudere e convincere dagli altri che già così non sei più grassa/robusta o stai bene così D: Perchè non è vero.
Quei 15kg in meno da scendere ci servono, però sei sulla buona strada, quindi brava! =)
<3

Cupcakes ha detto...

Grazie a tutte, davvero *__*

E non ho ricevuto neanche un insulto, yuppyyyyyyyy!!!

Vi confesso che oggi mi sono imparanoiata da H&M perchè ho voluto tentare con dei jeans della taglia massima, ma di 4 modelli non me ne stava nessuno. Mi ero scordata il motivo per il quale non uso mai jeans... non ne ho che mi stiano, tranne i soliti che ho da una vita (e che adesso mi vanno larghi).

Ma, ed è un grande ma, ho indossato per la prima volta un giubbottino che avevo acquistato un anno fa e che non mi stava. Non mi stava neanche dalle braccia, non è che si trattava solo della cerniera che non andava su. Evviva!

Pam, in effetti so che i chili in più dopo uno sgarro non sono chili veri, difatti proverò a non pesarmi per evitare le paranoie INUTILI del caso. Chissà se ci riuscirò.
Per quanto riguarda l'Inghilterra, ovvio che continuerò ad aggiornare! Anzi, una volta che le cose si saranno assestate, spero di poter aggiornare con la stessa frequenza di adesso ;)

Biankaneve ha detto...

hahahah mi sa che il tuo "anonimo" è passato da me a criticare

Anonimo ha detto...

Mi sembri molto determinata e consapevole stavolta, perciò sono sicura che continuerai la dieta senza demordere. Credo che non vedere grossi cambiamenti nel giro di pochi mesi sia normale..penso che il cambiamento inizierai ad apprezzarlo alla lunga, una volta che ti stabilizzerai e manterrai il tuo peso ideale. E poi anche se a te non sembra, ti assicuro che da fuori il cambiamento si vede eccome.
Complimentissimi comunque <3
BlackTea

Violet ha detto...

bravissima, complimenti per i risultati!!
io ho perso 15 kg tempo fa ma ci ho messo un anno, non qualche mese... continua così!!
poi se ogni tanto ti concedi un dolce non credo sia la fine del mondo..! e per luglio ce la farai a perderli sicuramente =)
mi pare avessi comprato l'olio di mandorle, usa quello così sei sicura di prevenire le smagliature, che per fortuna non hai :)

Kanachan ha detto...

brava brava brava! sto condividendo il tuo stesso percorso, partivo da un peso maggiore, stamattina la bilancia segnava 72 chili... 40 chili in meno rispetto a un anno fa... mi fa brutto pure scriverlo... mi rifletto alla grande nelle parole che hai scritto tu... anche la mia mente continua a pensare che io sia la ragazza grassa di un anno fa... tendo ancora a comprare vestiti che mi stanno un po' larghi perchè la mente non si è ancora abituata all'idea che pure la 48 mi sta larga e che per certe cose devo prendere la 46... ho il tuo stesso problema, quello dell'essere convinta che il peso possa risalire... io adesso dovrei essere nel periodo di mantenimento... invece continuo a dimagrire... devo andare in palestra, ma preferisco fare lunghe passeggiate sulla spiaggia... non ho più tempo di andare ad acquagym... e invece devo ricominciare, devo farlo per me... per non essere mai più la persona che ero prima... ieri sera ho avuto un dialogo molto illuminante con una mia amica... al di là della dieta, mi ha detto che il mio percorso per essere una persona nuova è cominciato un anno fa... quando ho deciso di liberarmi della corazza formata dai miei chili in più... quando ho cominciato ad abbattere le mie barriere... quando ho cominciato ad essere più serena... e lei mi ha detto che l'ha notato tanto questo mio cambiamento... scusa... ho approfittato di questo tuo spazio ma mi sono ritrovata in toto in quello che hai scritto te!
un abbraccio!

Anonimo ha detto...

Grande Cup!
Io sto per iniziare una dieta e vedere che è possibile farla bene e metterci buona volontà è un grande incoraggiamento! Grazie!

Miammiam

Cupcakes ha detto...

lacktea e Violet, grazie!

Kanachan, hai perso davvero tantissimi chili e ti faccio mille complimenti, bravissima!
Non è facile riuscire a vedersi diversamente da come si è stati per un'intera vita, ed io sono obesa da almeno una decina d'anni oramai. Non riesco ancora a vedermi robusta. Forse, quando arriverò davvero al peso forma, la cosa la noterò di più, ma per adesso guardo i miei pantaloni e le mie maglie, e penso sempre che prima o poi li reindosserò a causa dell'ingrassamento. E' troppo negativo tutto ciò.
Per lo sport, secondo me devi fare ciò che più ti aggrada, dato che dovrai portarti la buona abitudine per tutta la vita. Se ti piace fare lunghe passeggiate, fai quelle senza per forza sudare e sbuffare in palesra, no?
L'importante è che ti rendi conto che si tratta comunque di movimento vero e non di una passeggiatina di dieci minuti.

Miammiam, in bocca al lupo allora!

お菓子 Okashi Lau ha detto...

mamma mia che brava *_________* e che invidia :-( anche io vorrei essere costante come te!

Anonimo ha detto...

Complimenti per questo traguardo, pero anche io sn d accordo nel dire che questi 15 kili in piu li devi ancora perdere, perche cosi sei ancora in sovrappeso e secondo me se ti adagi troppo sugli allori è la fine!..Accetta i complimenti pero non ascoltare chi ti dice che stai bene anche cosi perche non è vero!..hai ancora strada da fare e se continui cosi ce la fai tranquillamente!

coccinellaverde ha detto...

complimenti con tutto il cuore cara Cup <3 spero solo che col tempo questa tua visione di te stessa possa cambiare,e che ti abituerai al tuo corpo nuovo e più snello senza avere paura di riprendere peso,stai andando benissimo non lasciare che le tue paure ti facciano distrarre!se gli altri ti dicono che stai bene,è perchè è realmente così!si vede tantissimo che sei dimagrita,questo deve darti forza e non farti fisime mentali ;)

Cupcakes ha detto...

Lau, costante per adesso, ma ho dei periodi no e temo che ne avrò altri in seguito =(

Anonimo 15:43, non penso che se sto bene o no puoi dirlo tu, quindi i 15 chili sicuramente li perderò perchè voglio perderli, ma non vuol certamente dire che adesso sto male.

Cocci, grazie <3

Anonimo ha detto...

prova a mettere a confronto 2 foto....stile "prima e dopo" in cui hai un abbigliamento simile e poi mi dici se nn noti i 15 kg :)

Cupcakes ha detto...

Anonimo, l'ho già fatto con i meno dieci ed ero identica a prima... ne farò un'altra quando arriverò a meno venti!

birrabionda ha detto...

io te lo auguro con tutto il cuore!!!!