6 luglio 2012

Venerdì 6 Luglio 2012


- Sto spendendo e scialacquando un mucchio di quattrini pensando che quando lavorerò avrò altre spese da affrontare e quindi è giusto viziarsi adesso.
No, non accetterò il vostro "Metti da parte più soldi possibili per Londra" perchè già il più soldi possibile li ho e non ho intenzione di portare un sacco di soldi in più per stagnare mesi e mesi senza darmi davvero da fare alla ricerca di un lavoro. Io comunque mi sono data un tempo massimo, e non porterò migliaia di euro in più per trattenermi di più qualora dovessi fallire nel mio cambio vita (in realtà questa opzione neanche c'è. Io DEVO trovare un lavoro e mantenermi ed io NON DEVO tornare a Catania).
E poi tra un po' faccio il compleanno, quindi vestiti in saldo e roba simile me la farò regalare dai miei

- I miei vicini di casa litigano come ossessi. Una volta ho pensato di chiamare la polizia, ma non so se oltre alle urla ci sono anche violenze fisiche. Secondo voi, il fatto di sentire insulti e urla fortissime può essere una scusa per chiamare il 112 o è una cosa esagerata?

- Sono in balcone. Solo mezz'ora fa mi è venuta questa brillante idea di stendere una tovaglia da mare fuori e portare il pc con me. Almeno tira un po' d'aria, anche se continuo a scoppiare dal caldo

- Stasera io e Gladis ce ne andiamo al concerto di Bugo. Il fatto che Bugo non mi faccia impazzire e per giunta io debba pagare dieci euro l'ingresso non conta, vero? Alla fin fine, quando ho una serata libera senza l'orario di rientro che mi dà mia nonna, farei di tutto pur di uscire, quindi me l'accollo e basta

- Non ci crederete, ma negli ultimi tempi sto facendo davvero una grande cernita d'abiti in camera mia. Prima avevo tipo 85 magliette e ora ne ho solo 60 circa -.-

- Ma un paio di Birkenstock a 56 euro sono care o no?
Perchè qui a Ct hanno tutte questo prezzo e non le scontano, ma su Amazon del mio numero non è rimasto più un piffero praticamente. Da voi che prezzi hanno?

- Ma le persone che non sono idiote come me e non parlano solo di shopping e cibo, di cos'altro parlano? Di film, libri? O forse solo di politica? O solo di ragazzi e sesso?
Io persone che trattano decine di argomenti seri o profondi non ne conosco, e le uniche che non mi parlano di frivolezze mi parlano di politica e musica. La loro idea politica e la loro musica, ovviamente, quindi non puoi neanche risponder loro dicendo ciò che piace a te perchè diventi in automatico un fascista ignorante che ascolta musica di merda.

- Odio tutti perchè parlano di cose di merda ma dicono a me che sono bitematica.

- Odio tutti

Cià.

.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Nel tuo cervello c'è praticamente il nulla misto ad aria fritta -.-'

laprugna ha detto...

non ricordo se su privalia o saldi privati c'erano sconti consistenti Birkenstock :)

Anonimo ha detto...

Ognuno ha il diritto di essere quel che desidera, anche estremamente superficiale, ma fino ad un certo punto altrimenti vivere una vita di sola ignoranza e frivolezze, sinceramente, mi pare un delitto.
Forse sei solo molto giovane oppure hai bisogno di sperimentare problemi quotidiani e reali per crescere. Vedrai che le reponsabilità che Londra finirà con l'importi ti renderanno migliore. Il confronto con il mondo del lavoro in una società competitiva e professionalmente avanzata come quella inglese ti porterà per forza ad adeguarti e trovare una chiave per diventare adulta.
Te lo auguro.

Donkuri ha detto...

io voglio vedere cosa hai comprato XD

Elisa ha detto...

Cerca anche sull'amazon tedesco, la spedizione non è cara, io le mie le ho pagate 28 euro!

Serena ha detto...

Cup,

leggo sempre ma non commento (quasi) mai.

Io sono a Londra da Settembre e anche se non metto in dubbio che "sia dura" e che "faccia crescere" e che ti debba assumere un certo numero di responsabilità e via dicendo, non per questo vuol dire che sei destinata a diventare una persona noiosa.

Io parlo ancora di vestiti, di cibo e di musica nonostante il culo che mi son fatta per stare qui.

Secondo me si può parlare di cose sceme e divertenti quanto si vuole ma essere lo stesso capaci di stare nel mondo senza prendersi troppo sul serio!

In ogni caso, se quando vieni qui vuoi una mano, chiedi pure =)

Serena

Anonimo ha detto...

tornerà obesa senza aver combinato nulla, stai a casa.

Cupcakes ha detto...

La Prugna, credo fosse Privalia, c'erano le Betula ma il modello Piazza aveva la suola un po' diversa e cambiava quasi la forma della scarpa, per cui ho lasciato stare.

A tutte : In separata sede parlavo del fatto che io amo parlare di vestiti, shopping, make up e via discorrendo, ma ciò non significa che io conosca solo queste cose: leggo vari libri, guardo film, leggo il quotidiano, guardo i tg, mi informo sul web... semplicemente, tra tutte le cose che conosco le mie preferite sono quelle leggere, e non vedo cosa ci sia di male. Non mi sognerei mai di fare discussioni sulla politica e cose simili, anche perchè litigo praticamnte con chiunque non la pensi come me (e non a causa mia).
Idem per musica e argomenti trattati dai film.

Donkuri, vado oggi pomeriggio!

Elisa, avevo provato solo l'Ebai tedesco e non l'Amazon. Grazie per l'idea, vedo subito!

Serena , che carina che sei, grazie per l'appoggio e l'offerta d'aiuto <3

Anonimo ha detto...

ma andare a lavorare?

Cupcakes ha detto...

Anonimo , poi, poi.

six_24 ha detto...

Dove abito io (in liguria) le birck costano 59€ quindi credo sia un prezzo normale. Il tuo blog piace xchè è spontaneo a prescindere dagli argomenti trattati.

Sluggard ha detto...

Hai ragione, Cup, parlare di politica e argomenti seri potrebbe sconvolgere il clima disteso e pacato di questo blog.



Devo mettere LOL in fondo o si capisce lo stesso?

Neuromantica ha detto...

Ciao Giuli, ogni tanto mi delurko..quando vedo qualche accenno che non sia dieta, vestiti o Londra:). Io in realtà ho il problema opposto al tuo non riesco a parlare di altro se non dei massimi sistemi o di cosa mi emoziona e perchè e cosa significa per me e per il mondo e bla bla bla. Credo aiuti avere diverse esperienze nella vita (cosa che io non ho, grazie al cielo ho amiche molto dinamiche) io invece traevo ispirazione da libri, film o notizie (non solo politiche) a cui rimescolavo quel poco che la mia testa ha messo su negli studi liceali. Da quando sono all'università non esiste più la narrativa per cui posso parlare solo delle materie e delle esperienze a tirocinio (amando quello che studio però ci tiro fuori delle pippe mentali non da poco). Volevo solo aggiungere che tu scrivi "leggo vari libri, guardo film" e ho voluto verificare i miei ricordi cliccando sulla tua categoria "libri e film" e anche lì a parte poche novità ho trovato solo shopping e diete. Io noto nelle tue scelte e modo di vivere le proprie opinioni poca propensione a perdere il proprio equilibrio per fare un passo avanti, il bisogno più di confermare le proprie opinioni(per cui facilmente si litiga) o modo di vivere che di scoprire cosa ci sia in più. Londra ti obbligherà a rapportarti col mondo reale, che è ben più vario, e non solo con la barra di google in cui trovi solo quello che cerchi che indubbiamente tende ad essere monotematico se non hai altri stimoli nella vita. Ma è solo uno spunto prendilo per quel che è. Volevo solo suggerirti, dato che spesso ti trovo stupita quando ti accorgi che alcune cose che pensavi non sono ovvie ovunque, di prepararti allo scontrarti con la varietà più totale nel mondo.

SaraG83 ha detto...

Le urla dei vicini sono un motivo per chiamare i carabinieri ... ma mi è capitato spesso di vedere scene di VERA VIOLENZA e manco in quel caso le forze dell'ordine hanno fatto granché. Quindi credo che non ne caveresti un ragno dal buco.

Le Birkestock costano sui 56 euro anche a Torino, quindi ipotizzo sia un prezzo standard.

Boh, le persone che ti considerano bitematica non dovrebbero frequentarti. Se una persona mi annoia per qualche motivo, non la frequento, non ho la pretesa che lei trovi interessante ciò che interessa me. Quello dovrebbe venir fuori spontaneamente.

Anonimo ha detto...

Il pensiero "sono come sono e chi non lo accetta cambi aria", è una cosa prettamente adolescenziale.
Credo che tutti abbiano il dovere di migliorarsi, se possono, e il fatto che tu abbia tirato fuori la questione potrebbe voler dire che forse neanche a te le cose stanno bene così come sono.

Hyatt

Anonimo ha detto...

secondo me sono tutte queste rubrichette (a parer mio inutili) a rendere "monitematico" questo blog. Preferivo quando scrivevi in tutta spontaneità ciò che ti passava per la testa, senza un "books&films" all'inizio del mese, una ribrichetta x il tal giorno, una y un altro..poi ovviamente il mio è solo un parere da prendere per quello che è.
ciao!