31 dicembre 2013

Martedì 31 Dicembre 2013


Non la farò lunga ed ho già scritto una lista di buoni propositi e desideri nel mio diario privato, per cui scrivo qui alcuni punti salienti, desideri e buoni propositi e lo faccio il più brevemente possibile.

- Comprare un frullatore ed usarlo

- Lasciare il cibo di Benugo da Benugo. Ciò significa che posso mangiarlo al lavoro ma mai a casa. Mai, neanche se ho fame o non ho nulla nella dispensa. Non perché sia grasso o cosa, quanto perché devo riprendere l'abitudine di SCEGLIERE cosa mangiare, sia roba sana o dannosa. Devo riprendere l'abitudine di andare al supermercato, guardare, toccare e decidere di cosa ho voglia

- Comprare la bicicletta ed usarla almeno per i due o tre mesi estivi al posto dei mezzi di trasporto. Non per dimagrire né per risparmiare, bensì per fare il famoso movimento (la palestra l'ho già lasciata a se stessa), per migliorare la mia resistenza e perché comunque non vedo perché no farlo, dato che vivo a un quarto d'ora dal luogo di lavoro, ad esempio, e solo a mezz'oretta dal centro

- Non bere più se non mi fa stare bene. Nell'ultimo periodo ho bevuto solo per provare a divertirmi o conoscere ragazzi perchè da sobria mi sento vulnerabile e orrenda. Non voglio bere più per nascondere me stessa, non mi piace bere, non mi piace il sapore dell'alcool e non mi piace perdere il controllo (Tranne stasera ma è Capodanno -.-)

- Non fare sesso da ubriaca, non fare sesso la prima sera che incontro qualcuno, non fare sesso con chi non mi piace (Ora qui si prevedono battutine anonime da quattro soldi. Non sto dicendo di aver fatto le cose sopracitate o di non averle fatte, sto dicendo di non volerle fare e basta nel futuro)

- Farmi valere soprattutto nel posto di lavoro. Dovrei scrivere un post a parte per questa cosa, dato che al lavoro sono considerata silly e weird e bla bla bla, ma non lo farò. Comunque non permetterò che gli altri continuino a credere che io sia idiota solo perché sono stramba

- Cercare un altro lavoro se non dovessi avere una promozione ed un cambiamento nel mio attuale

- Girare e pubblicare almeno due video al mese se non uno a settimana... meglio restare sul largo uno ogni due settimane

- Depilarmi più spesso soprattutto le zone che odio di più che sono inguine e braccia (adesso che ho iniziato a fare la ceretta alle braccia mi sento realizzata e felice)

- Frequentare persone con cui ho qualcosa da spartire ma non abbandonare le amicizie "differenti". Ciò significa che resterò amica delle mie amiche ma non uscirò con loro se sono in serata alticcia o se si fumerà tanto o si andrà all'attracco. Non voglio più farlo, non voglio più essere chi non sono, non voglio sentirmi a disagio facendo o non facendo certe cose

- Accettare la solitudine come parte positiva della vita. La vedo dura, ma finché non trovo persone a me affini farò così, vedi punto sopra. Basta "bad people", basta brutte compagnie, basta ragazzi di merda, basta "jerks", basta credere che ogni ragazzo gentile possa essere un fidanzato gentile, basta dare il culo a tutti e sentirsi comunque dire che non vado bene così, che sono egoista e via discorrendo. Basta frequentare persone che hanno un pensiero negativo su di me. Io non voglio avere amici di cui penso male né voglio amici che pensino male di me

- Fare almeno un viaggio, o da sola o in compagnia. E se non trovo la compagnia devo superare la tristezza di partire sola e devo andare almeno in una delle città a cui sto pensando da tempo

- Basta burrocacao per tutto il 2014. Non ne comprerò neanche uno misero e minuscolo. Ne ho accumulati sei nuovi mi sa e non ne prenderò più nessuno finchè almeno quattro non saranno finiti del tutto

- Basta saponi corpo finchè non avrò finito quelli che ho, compresi quelli Lush che mi annoia sempre usare ma che mi piacciono

- Basta a rossetti, lucidalabbra e ombretti (non dico make up in generale perchè gli indispensabili li devo comprare quando finiscono). Neanche uno, neanche mezzo

- Tagliare i capelli. Questa è brutta e vorrei non farlo, ma i capelli lunghi mi stanno male e dovrei tagliarli di almeno una decina di centimetri... vedremo. Spero un giorno di svegliarmi e di vedere che effettivamente la chioma lunga mi dona ma purtroppo non credo succederà mai

- Essere in linea di massima una Yes Girl.
Niente più mi secco/mi annoio/non m'interessa/non lo so fare/non lo faccio.
In linea di massima, ripeto...

- Perdere peso (?)

- Finire di mettere da parte i soldi per una futura addominoplastica (ma se ne parlerebbe tra almeno un paio d'anni in ogni caso, per cui non ho fretta)

Direi sia tutto, forse.

Buon anno nuovo e ci sentiamo prima o poi, auguri!


54 commenti:

Steven ha detto...

Macciao Lurid Baldracc(s),

Tradotto per i non-anglofili "ciao lurida baldracca".

Allora procediamo con ordine.

Prima le osservazioni positive :

(1) Mi sembri diventata piu' realistica nella tua percezione di te stessa. Rimani un essere umano mediocre.. pero' quanto meno te ne rendi conto.

(2) Bene per il frullatore, approvo.

(3) Bene anche la bici anche se dubito che una culona pigra come te la usera' anche solo occasionalmente. Pero' apprezziamo lo sforzo.

Osservazioni negative :

(1)Lurida baldracca che non sei altro.. ho sempre sospettato che ti ubriacassi per nascondere a te stessa e agli altri quanto tu faccia schifo perche in fondo sei una persona di merda. E' inutile che tu beva per dimenticare o per cambiare.. di sicuro .. non cambi in meglio .. semmai in peggio. PS. Piuttosto posta qualche foto della tua amica coi capelli rasati a zero quando va all'attracco.

(2) Sporca lardona di merda, che fino all'altro ieri nemmeno ti depilavi .. ma come puoi pretendere di incontrare persone che non siano di merda come te.. ricorda le persone simili si attraggono tra di loro .. quindi a te spetta solo la merda ( da un punto di vista umano )

(3) Da un punto di vista della cultura generale fai sempre piu' schifo .... non si capisce nemmeno cosa cazzo sei.. chi sei .. cosa pensi.. cosa credi .. se hai un cervello ... sei mezza destroide, con accenni di destronzaggine e destricolaggine merdusconiana da un lato .. e mezza sinistroide con elementi sinistricoli e sinistronzi dall'altro. Insomma chi ti capisce è bravo.

(4) Burrocacao. Ecco con tutto quel burrocacao che non usi potresti fare un riciclo da impiegare come lubrificante anale.. quando verro' a penetrarti a londra ti tornera' utile. E non dirmi che hai le ragadi anali. Come scusa non regge.

(5) Basta saponi !? Ma non ti vergogni lurida zozzona che non sei altro di scrivere queste robe sul blog... ? LAVATI !

Steven ha detto...

PS.

Auguri per il 2014

Steven

lavitadigrimilde ha detto...

La lista mi sembra realistica e realizzabile, forza!

Francesca ha detto...

Ma non potresti bannare 'sto sfigato pieno d'odio che ti insulta? Ha superato ogni limite di decenza

Francesca

Anonimo ha detto...

Steven, sei ridicolo e a tratti anche ripetitivo e noioso. Nessuno è perfetto e nessuno dà il meglio di sè 365 giorni l'anno. Personalmente credo che se una persona decida di migliorare se stessa e il suo modo di vivere, non la si debba affossare, ma al contrario appoggiarla ed incitarla.
Per quanto riguarda l'uso del sapone, credo Giuliana intenda l'utilizzo proprio della saponetta, non del sapone in generale (dovresti sapere che si usano saponi ma anche bagnoschiuma per lavarsi sotto la doccia).
Infine, la offendi sempre, hai sempre da ridire su quello che scrive e su quello che fa, la definisci "Sporca lardona di merda" e poi te ne esci con la frase " Ecco con tutto quel burrocacao che non usi potresti fare un riciclo da impiegare come lubrificante anale.. quando verro' a penetrarti a londra ti tornera' utile." Beh, le cose sono due:
1. Giuliana in realtà ti piace e sei solo un falso.
2. Sei un povero sfigato che non ha opportunità di scopare con chi vuole e si "accontenta" anche di chi lui stesso definisce "lurida baldracca".
Fai pace con il tuo cervello e smettila di offendere gli altri se in realtà il primo frustrato sei tu.

Anonimo ha detto...

D'accordissima con Francesca! Sono indecenti i suoi commenti! Mi passa anche la voglia di leggere i commenti sapendo che dovrò imbattermi in frasi del genere!!

Vale

esseremammanonmibasta ha detto...

Banna, censura, fai ciò che vuoi con Steven, ma non lo lasciare parlare in questo modo. Lo trovo assolutamente da denuncia e mi dispiace che un mentecatto del genere possa dirti cose del genere.

In bocca al lupo per i tuoi punti! Ti auguro di centrarli tuti!

Steven ha detto...

Anonime rosicone,

Ma lo sapete che in fondo io e giuliana ci amiamo. Anche se la prendo in giro... nei miei commenti.

Allora tanto per essere chiari la cosa funziona cosi, se non ve se siete accorti. Si tratta di una sorta di "pas de deux" che poi puo' anche essere un "pas de trois" o un "pas de quatre" ... etc ... a seconda di quante persone prendono parte al gioco. La proprietaria del blog fa un post o un video, inserendo apposta uno o due riferimenti casuali che danno la sponda ai suoi amici di trolleggiarla criticandola cosi poi tutte voi anonime intervenite nei commenti e la discussione va avanti altrimenti il blog diventa una palla.

In questo caso avrete notato coma la ciambs ha messo apposta quei riferimenti alla scarsa igene personale, alla depilazione e ai saponi per consentire a noi altri di attaccarla dandole della zozzona. Voi che siete le solite anonime boccalone .. non avete capito nulla.

Saluti

Steven

steven ha detto...

Giuliana piuttosto prendi la palla al balzo e prova a descrivere te stessa e i tuoi difetti caratteriali ( non fisici ) dal tuo punto di vista e in riferimento al tuo rapporto con gli altri. Da ultimo cosa vorresti cambiare di te caratterialmente (non fisicamente).

Anonimo ha detto...

Meno male che ci sei tu che hai capito tutto allora.

Francesca ha detto...

Steven tu non prendi in giro, tu insulti pesantemente, che è ben diverso. Se noti, nessun altro ha commentato con offese tranne te

Anonimo ha detto...

Voi anonime puritane mi fate davvero ridere. A parte che Steve è palesemente un troll e si comporta da tale (e voi non riuscite a cogliere) vi siete mai accorte che qui c'è la moderazione e Giuliana lo pubblica lo stesso? Fatevi due domande sulla proprietaria del blog piuttosto. E se vi infastidiscono le fesserie di un troll, se vi sanguinano i vostri poveri occhietti innocenti, non leggete qui:comprate un romanzo rosa e dite le preghierine la sera prima di andare a dormire.
A parte tutto ciò Giuliana, ci stai dicendo che a londra hai iniziato a bere, trombare con persone ammuzzo, sei ingrassata come una balena, hai comprato un sacco di cavolate, hai già sfanculato i buoni propositi della palestra (e sfanculerai anche quelli sul Make up e la bicicletta, è quasi ovvio). In tutto ciò, non hai ancora fatto pace col cervello e sei ancora piena di problemi. Mi sembra che tu sia diventata una persona ben peggiore di quella che eri negli ultimi tempi a Catania (magari non lavoravi ma almeno ti prendevo cura di te stessa senza mortificante continuamente)
miss sincerità

Steven ha detto...

Sulla ultima anonima tendo a dissentire almeno in parte.

Siamo d'accordo che la ciambellozza non sia mai stato un granche' di persona diciamo cosi... per essere buoni.

E probabilmente è anche peggiorata da un punto di vista fisico e della igiene. (Leggi il post di cui sopra.)

Pero' forse da un punto di vista mentale è leggermente.... ( ma dico leggermente ) .. migliorata.

Potro' sbagliarmi, ma credo che un piccolo miglioramento ci sia stato. Peccato che non tolga le sue minchiate sui sinistroidi dal blog come le era stato suggerito sia da me che da altre persone : la aiuterebbe ad essere un po' meno antipatica.

Steven

Steven ha detto...

A proposito ciambs..

Tu giochi su SECOND LIFE ??

Se non c'e l'hai ancora fatti un account .. è gratis .. ed è molto divertente.

Anonimo ha detto...

Steven, io non vedo nessun miglioramento nell'iniziare a bere per riuscire a divertirsi, farsi sbattere da uomini idioti, ingrassare ricascando nel binge mangiando per ore ed ore a letto, continuare a buttar soldi in cianfrusaglie, sentirsi sulle nuvole un attimo prima e sotto terra un attimo dopo. A parte il buttarsi via, dove lo vedi il miglioramento mentale? I suoi sbalzi sono continui, il suo non rendersi conto e il suo non fare nulla per migliorare è costante. Ha fatto il passo di trasferirsi, ma se trasferirsi significa iniziare a bere, ingrassare, stare male, soffrire la solitudine, trombare ubriaca o con tizi che la usano come ripiego per poi rimettersi con le loro vere ragazze... Io non vedo benefici in questo trasferimento. L'ultima frase colpisce poi: a Catania ho trovato il sole. Tutti i giorni. Forse io ci leggo di più di quanto in realtà non è ma... Io la trovo una frase significativa. E a suo modo toccante.
Miss sincerità

Steven ha detto...

Ma infatti ho detto .. "piccolo" miglioramento ... mica altro.

Poi sul fatto che si ubriachi o meno, e che trombi o meno, sono fattacci suoi... pero' per esempio se la confrontiamo con quell'altra sua amica, quella che la aiutata a portare le valige per intenderci .. se confronti le foto di come era a catania e sembrava ancora una persona vagamente normale, rispetto a come si è conciata ora che pare una punkabbestia coi capelli rasati fai una riflessione Al confronto la ciambellozza é rimasta piu' o meno uguale, non si é rapata i capelli, non va all'attracco vestita come una bagascia senza mutande e si presenta in maniera ordinaria... diciamo cosí ...sciatta ma ordinaria.


E' un po' come la moglie di fantozzi, solamente in versione grassa. D'ora in poi la chiameremo Giuliana Fantozzi.


Cupcakes ha detto...

Per basta saponi e basta burrocacao, se solo aveste letto il continuo delle frasi, intendevo dire che ne ho già tantissimi e quindi voglio prima consumarli e solo dopo comprarne di nuovi, dato che nell'utimo periodo ne ho fatto incetta.

Miss Sincerità , come ho scritto più di una volta, mi capita di usare la moderazione per NON pubblicare i commenti di chi attacca Steve piuttosto che quelli di Steve stesso.
Io ho una simpatia per questo individuo, chiunque egli o ella sia, e non riescono ad offendermi o infastidirmi certe cose che scrive. Mi è comunque capitato di censurarlo/a un paio di volte ma di solito l'ho fatto quando insultava qualche commentatrice in particolare, non quando insultava me.

Credo comunque anche io di essere peggiorata di molto da quando mi sono trasferita, ma oramai è passato abbastanza tempo e non credo di voler o poter dare la colpa al mio trasferimento.

Ps: Ci conosciamo, vero?

Steve , no, non gioco su Second Life né mai lo farò. Odio i giochi online e i giochi o videogiochi in generale.

dorainpoi... ha detto...

"pas de deux" sarebbe 'pas à deux' ' a trois' et 'a quatre' ---prima di fare quello che se la spaccia con le lingue, accertarsi di poterselo permettere... che poveraccio

Steven ha detto...

Sei proprio una lurida individua.

Poi comunque ti consiglio SECOND LIFE se non lo hai provato .. con tutte le minchiate che hai blog, instagram, twitter, etc etc.. fatti un account SECOND LIFE.

Intanto avresti il vantaggio di poter creare un avatar come ti pare e piace per interagire con gli altri. Il che significa che potresti avere un avatar magro invece di essere la grassona che sei, personalizzare le cose come meglio preferisci ... avere tutti gli accessori che preferisci .. e conoscere molta altra gente rispetto ai quattro gatti che ti seguono sul blog o su facebook.

Miss Sincerita' ( o altre anonime ) .. tu invece lo hai l' account su "second life" ?

Steven

Anonimo ha detto...

Ti pagano per fare pubblicità al sito? O hai bisogno di una scusa per stare un altro po' attaccato al monitor del computer?

Steven ha detto...

Ovviamente ho le mie percentuali.

:)

Poi comunque l'iscrizione a SECOND LIFE é totalmente gratuita.... come FACEBOOK.... con la differenza che su facebook si viene sommersi dalla pubblicitá letteralmemte... mentre su SL puoi concentrarti con maggior calma sulla parte "social" di cui la mitica giulianona panzona e lardona avrebbe bisogno .. almeno conosce persone in rete senza bisogno di doversi ubriacare poiche' si sente inadeguata.

lastanzadidevotchka ha detto...

Ma esiste ancora second life?
Pensavo fosse caduto in disuso... andava forte 6-7 anni fa e se non mi ricordo male uno dei motivi per il quale ha perso popolarità era che non era scalabile (ovvero ad atto a essere giocato da poche come da molte persone contemporaneamente)

Anonimo ha detto...

No non ti conosco, sono solo una lettrice attenta, a differenza delle tante leccachiappe puritane buoniste e senza senso dell'umorismo che ti seguono. Anche a me Steven fa simpatia, non riesco a vedere cattiveria vera nelle sue parole. Ne trovo molta di più in quelle che scrivono "poveraccio" o in quelle che si mettono a intavolare discussioni con le anonime, insultandole pesantemente e non cogliendo l'ironia di queste ultime (mi viene in mente S.W).
No Steven, non uso second Life ma proprio in questi giorni ne ho sentito parlare da amici e mi incuriosisce, come funziona?
Miss sincerità

Steven ha detto...

Ma è abbastanza semplice da un lato si tratta di una piattaforma "social" multimediale globale, piu' che spiegarlo a parole ti conviene aprire un account e provare direttamente. In SL scegli un avatar che ti rappresenti puoi personalizzarlo in modo che ti somigli anche fisicamente oppure puoi inventarne uno totalmente nuovo ( vedi il caso di giulianona che potrebbe farsi un avatar magro ad esempio ) .. e poi puoi muoverti in giro in questa rappresentazione 3D del mondo e incontrare ed interagire con gli altri avatar che incontri, parlare, chattare sia in modalita' scritta che a voce, puoi partecipare ad eventi, concerti, ballare, costruire oggetti, puoi avere una tua casa virtuale, invitare amici, conoscere persone, fare feste, seguire corsi, meditare, ascoltare musica, insomma di tutto e di piu. Esiste poi un marketplace di secondlife dove puoi acquistare o vendere di tutto nel mondo virtuale con una moneta virtuale chiama "linden" trovi tantissime cose gratuite in giro quindi non ti serve avere lindens ma se vuoi puoi anche acquistare vestiti, accessori, auto, shapes, tutto quello che ti pare oppure fare a scambio con altri, molti oggetti sono trasferibili. Is SL trovi una quantita' di luoghi reali realizzati in virtuale che puoi visitare, tipo non so vuoi andare nella parigi di SL esiste una "sim" (simulazione) che riproduce parigi oppure tokio, madrid amsterdam, londra oppure una isola tropicale .. oppure vuoi andare in uno scenario della roma antica e imperiale e interagire li.. oppure visitare "sim" di bladerunner o scenari futuristici oppure scorrazzare in aperta campagna, fare una gita in barca virtualmente con altre persone, vi sono locali virtuali, discoteche, cinema, librerie, universita, piazze, strade insomma una sorta di simulazione del mondo in 3d.

Su SECOND LIFE sono iscritti oltre venti milioni di utenti registrati sparsi un po' in tutto il mondo tra europa, america, asia e australia e in ogni momento sono collegate in linea sulla piattaforma oltre un milione di persone nello stesso tempo.

PS-

Ci sono diversi "viewers" usati per navigare il mondo di Second Life, ti suggerisco di scaricare FIRESTORM ( invece di quello classico Phoenix ) che è piu' veloce e piu semplice da usare. E' tutto gratuito ovviamente software compreso che scarichi da internet usando google.

steven ha detto...

Un'altra piccola nota, anche se come dicevo la cosa migliore è provare direttamente.

Una cosa essenziale di SECOND LIFE è che si tratta di un mondo virtuale, dove è possibile fare cose che non potresti fare ordinariamente .. il tuo avatar difatti non solo puo' camminare o correre nel mondo virtuale, ma anche volare, essere teletrasportato da un luogo all'altro..etc etc .. e oltre a chattare col testo puoi anche parlare con gli altri utenti usando se vuoi usando il microfono del pc un po' tipo skype.

Insomma... piu' che altro direi che per farsi una idea bisogna provare.

ri-ciao :)

Cupcakes ha detto...

Non pubblicherò più commenti riguardanti questo gioco. Ciao.

Steven ha detto...

Lo so giulianona panzona... che te per imparare cose nuove fai fatica.. pero' sai quando qualcuno/a ti chiede informazioni è norma di buona cortesia rispondere.

Steven

:)

Anonimo ha detto...

E per quale motivo?

Steven ha detto...

Boh.... chi la capisce la panzona.

Probabilmente è rimasta traumatizzata da qualche gioco online quando era piccola... Ecco il motivo per cui non vuole sentirne parlare.

LOL

:))))))

Anonimo ha detto...

Non sono completamente in disaccordo con quanto ti scrivono gli anonimi. Questo post trasuda negatività: ragazzi di merda, amici falsi o con cui hai poco da spartire, alcool, dieta sempre in procinto di iniziare, un lavoro che a quanto ho capito ti piace ma in cui ti senti trattata in modo inopportuno, la solitudine.
Bada non ti sto facendo la paternale (sono la persona meno adatta a farla) anzi come sai ammiro il tuo coraggio di esserti trasferita e magari mi sto sbagliando, ma non vedo molti cambiamenti positivi nella tua vita. C'è stato un periodo, a Catania, in cui mi sembravi molto più focalizzata su te stessa, sul miglioramento. Ora tutto ciò non lo vedo, e sì che Londra doveva essere "la svolta". Mi sembra comunque un buon modo di cominciare l'anno fare solo quello che ti va e non andare contro te stessa solo per la compagnia. Questo può darti forza, farti acquisire un minimo di sicurezza (lo sto provando sulla mia pelle). E non rinunciare ad un burrocacao ogni tanto se ti fa star bene, anche se ne hai mille. Non credo siano quelli il problema principale. Detto questo, auguriamoci che quest'anno sia quello buono per la dieta e per tante altre cose. Io ho iniziato oggi, anche se mi sono già sparata il lindor di metà mattina.
Ciao Cup, non ci sentiamo praticamente più da quando sei a Londra e un po' mi spiace, ma sappi che continuo a leggerti, anche se spesso in silenzio.
BlackTea

Anonimo ha detto...

grazie Steven. Ovviamente giuliana intervieni senza ragione minacciando di non pubblicare commenti assolutamente innocui. tranquilla, non verrai denunciata per pubblicità occulta. gioisci piuttosto, che i commenti qui grazie a noi si raddoppiano. E censura le tue amichette anonime e non che sbattono i piedini sotto la scrivania incazzandosi con troll e simili. Quelle sì che sono da censurare, sono imbarazzanti.
miss sincerità

Anonimo ha detto...

Bei propositi! Soprattutto comprare un frullatore (!?!)
Mi chiedo se Steve tra il trollare selvaggiamente e vivere su second life abbia anche una first life e se miss sincerità sia stata sincera quando ha affermato di non conoscerti "dal vivo"...

S.W.

Ps.ciao miss sincerità...

lastanzadidevotchka ha detto...

adesso uno non è manco più libero di censurare a casa sua i molesti. vabé che non capisco come giuliana faccia a tollerare certa roba e al posto suo avrei cancellato certe oscenità, ma appunto la scelta sta solo a lei.
se volete far pubblicità pagate l'inserzione su un sito specializzato o aprite un blog di marchette, semplice no?

Anonimo ha detto...

S.W , ti pare così strano che esistano persone un minimo acute e sensibili che riescono a cogliere certe sfumature di una persona solo leggendone il blog? forse tu non ne sei in grado, per questo ti pare strano.
Mi scompiscio alla sola idea di pensare a te che ora guarderai con sospetto le vostre amiche catanesi, pensando che io sia una di quelle. Buahahahaahahahahah. Ad ogni modo mi sento offesa a venir scambiata per una di voi, visto che a parte l'amica trasferita a londra (non ricordo il nome ma ai tempi delle foto era grassoccia, con i capelli rasati e gli occhiali) che mi sembrava avesse almeno il senso dell'umorismo e una buona parlantina, non mi sembrate delle cime dalle vostre parti.

"complimenti, ancora una volta la tua mente acuta e penetrante si è concentrata ed è arrivata alla conclusione sbagliata" (cit.) - se indovini di chi è, avrai un mongolino d'oro in omaggio, da tenere sul comodino.
miss sincerità

Anonimo ha detto...

Correggo e ti rigiro la tua stessa citazione dato che ti calza a pennnello: "perfetto, ancora una volta la tua mente acuta e penetrante si è applicata e sei arrivata alla conclusione sbagliata"...
Ciaooo ragazza acuta e sensibileee...

S.W.

Steven ha detto...

Divertentissimo,

Ho avuto una "visione" ieri .. immaginavo che noi altri membri fedeli del gruppo trolleggiatori e trolleggiatrici del blog ci recavamo a londra in tenuta mimetica anti-ciambella e attiratala con una banale scusa fuori da Benugo la cloroformizzavamo e la trasportavamo in localita' segreta alle porte di londra dove la sottoponevamo a mo' di contrappasso alla visione forzata di ore e ore di giochi online tra tutti quelli piu popolari della rete, legata ad una sedia e con gli occhi spalancati in pieno stile Ciambella Meccanica ( A Clockwork Cupcake n.d.r ) .. Miss. Sincerita' era addetta al collirio e io invece addetto alla colonna sonora di Ludwig Van Beethoven.

:)

Anonimo ha detto...

ma la tua amica S.W non ha altro da fare che star dietro a noi, poveri troll sfigati? ad ogni post appare dal nulla ed intavola discussioni alla cazzo, pur di farsi sentire... a quanto pare, pur sentendosi superiore, si diverte allo stesso modo nostro.
Brava miss piton, te la ricordi pure meglio di me (o l'hai googlata??), a quanto pare sei una cazzeggiatrice selvaggia ancor peggio di me. vabbè che dalle vostre parti è piuttosto tipico. mongolino d'oro ad entrambe.
ciao steven!!!
miss sincerità

Anonimo ha detto...

No Steven tu al massimo saresti stato lì a spararti una sega

Anonimo ha detto...

Sentitele le finte anonime (=amiche di Giuliana che preferiscono non firmarsi solo in determinate occasioni) quanto se la prendono con Steven ! Quanto sono fini! Siete patetiche e volgari. E stupide. Molto più di lui che se la ride.

Steven ha detto...

Cavoli che amiche di merda che hai Ciamby .... ah ah ah :)

Ma qualche amichetta normale non la hai o sono tutte cosi' acide e represse ?

Forse l'unica "amica" di un qualche valore umano che avevi ( nota il tempo passato del verbo ) era la Ingrid, che difatti non era catanese e dopo aver capito di che pasta sei fatta ti ha smollato.

Tra le amiche catanesi invece si salvano la sabrina, quella con i capelli "rosssci" e riccioloni .. che fa l'attrice...sembra un po' paperella ma è simpatica e soprattutto è bona. E sembra passabile anche l'altra rossa quella coi capelli lisci che invece fa la truccatrice mi pare si chiamasse valentina ma non vorrei sbagliarmi.. insomma gente che lavora e in qualche modo ha una dimensione sociale... di sicuro non servono caffe' e cappuccini al bar da benugo. Muah aha ah ah ah :)

PS. CIAO Miss Sincerita !!!

Anonimo ha detto...

Si certo miss sincerità "ad ogni post appaio dal nulla ed intavolo discussioni alla cazzo, pur di farmi sentire" scusa, ho dimenticato di farmi annunciare prima di commentare un post in cui tu per prima mi nomini tra l'altro...Miss Piton mi piace molto, ti ringrazio, dato che Piton è uno dei migliori maghi di tutti i tempi e ...si, non avuto bisogno di googlarla perchè "dalle nostre parti" non abbiamo tutto il giorno un cazzo che fare tra un'agguato mafioso, friggere le melanzane per la pasta alla norma e..bho...stare stesi al sole, giusto?!? AHAHAH
S.W.

Anonimo ha detto...

A quanto pare non ti occupi di massima sistemi se stai qui a ciarlare con me e a criticare Steven ogni 2x3... Perciò sì, deduco che sei del tutto fedele alla tipica indole meridionale. Pigra, sparlona, bigotta (quando steven parla di sesso a quanto pare ti irrigidisci) ed arrogante nella propria ignoranza (pensiamo a quanto strenuamente difendevi le tue atrocità grammaticali). E non sei tanto diversa da noi, anche se ti diverti a criticarci. In effetti Piton per te è troppo. Somigli più al signor gazza, il patetico omuncolo senza poteri magici.

Anonimo ha detto...

Si ok certo miss sicerità...auguri

S.W.

Anonimo ha detto...

Ora dire che Steven parla di sesso e' come dire che Bukowski gradisce farsi una birra di tanto in tanto...

Anonimo ha detto...

Ma s. W sta per sara White? Quella che si è presa la triennale in minchiologia, un po' chiatta, con la predilezione per gli ombretti azzurri stesi a badilate sulle palpebre? Ora si spiegano tante cose. Miss sincerità

Anonimo ha detto...

Cara miss sincerità una cosa sola mi da da pensare, se sostieni di non conoscere Giuliana e di evincere ciò che scrivi nei tuoi commenti esclusivamente dai post sul blog grazie al fatto di essere "acuta e sensibile" (cit.) da cosa evinci invece i presunti dati relativi alla mia persona e alle mie fattezze? Devo chiamare i tizi di Mistero? Non ce n'è bisogno vero carassima miss?
S.W.

Anonimo ha detto...

Sicuramente lo sai già, ma nel dubbio.. Se mantieni il penultimo proposito, puoi risparmiare i soldi dell'ultimo e usarli in altro modo :).
Non so in Inghilterra, ma in Italia ci sono validissime strutture pubbliche che effettuano interventi di chirurgia plastica ricostruttiva post dimagrimento (bariatrico o meno che sia). Il tutto al costo di ticket per visita ed esami e di guaina post intervento.
Ho pensato potesse esserti di sprone leggerlo, anche se magari lo sapevi già :)

Barbara L., lettrice anonima

Anonimo ha detto...

S. W, seguo il blog da tempo, commentando con questo nome o anonimamente, conosco i suoi trascorsi con Giuseppe, Daniele, i nomi delle sue amiche e in parte cosa fanno (visto che Giuliana non si è mai risparmiata dal raccontare anche i fatti degli altri) e tu sei una di quelle che spesso si intromettono nelle discussioni, così la curiosità di vederti su Facebook in passato c'è stata. Poi qualcun altro ti criticò per l'aspetto e per una foto in cui portavi)l'ombretto azzurro come se fosse calce sulle palpebre, e mi sembra che in quel momento tu abbia reso il profilo privato. La tua situazione attuale su Facebook non la conosco, visto che non lo adopero spesso (preferisco leggere i blog). Ricordo giusto il tuo aspetto, il tuo orrido ombretto e una foto della laurea. Stop. Te l'ho detto, sono una cazzeggiatrice selvaggia. E ho un ottima memoria. Ad ogni modo puoi pensare pure che io sia una tua conterranea o pure una tua amica. La cosa non mi tange. Anzi mi crea un certo orgoglio, significa che sono brava a punzecchiare le persone e a ricordare le cose. Come dicevo, sono molto acuta. Ciaoooooooo al prossimo post, questo ormai puzza di Muffa e mi sono stancata. Miss sincerità

Anonimo ha detto...

A proposito di quanto scrive Barbara invece, trovo assurdo che tu Giuliana sputi sull'Italia in tutto e per tutto e poi verresti qui ad operarti a costo ticket, con i soldi di noi poveri stolti rimasti in Italia costretti a contribuire in parte alle spese mediche di quelli come te che fanno del cibo spazzatura la loro ragione di vita. Fatti operare a londra, se sei in minima parte una persona coerente. Miss sincerità

Cupcakes ha detto...

Ma chi ha mai detto che dovrei operarmi in Italia, scusa?

Anonimo ha detto...

miss sincerità mai avuto il profilo pubblico nemmeno parzialmente, non condivido nemmeno tante foto con i miei stessi amici quindi le uniche foto che puoi vedere di me si trovano sul profilo di Giuliana aka lei ti ha tra i suoi amici. Di sicuro il pensiero che tu sia una mia amica o conoscente non mi ha mai nemmeno sfiorato, mi spiace davvero toglierti una delle poche soddisfazioni della tua vita ma puoi smetterla di inorgoglirti. Si questo post puzza di muffa e tu puzzi di cazzate...
S.W.

Anonimo ha detto...

Infatti, il mio era un monito. Spero proprio che tu non lo faccia. E mi pare assurdo che Barbara ti consigli una cosa del genere, considerando che ora vivi da un altra parte e sull'Italia non fai che sputare. Un po come un mio conoscente che si stava trasferendo in Olanda, criticando e spalando solo merda sull'italia, e intanto prendeva i sussidi di disoccupazione. Vergogna. Non c'è da andare orgogliosi del nostro paese per un milione di cose, ma non mungere la vacca se la consideri infetta. Miss sincerità

Anonimo ha detto...

Ho suggerito la possibilità di operarsi in Italia, sì. Non mi pare assurdo segnalare - anche se quasi certamente era un'informazione nota ai più - una delle cose positive che l'Italia fa per i cittadini italiani. Magari ci potrebbe essere qualcuno - che non deve necessariamente essere Giuliana - che pensa che l'Italia faccia schifo e poi, leggendo notizie di questo tipo o equivalenti, inizi a cambiare idea. Magari potrebbe sembrare - o ESSERE - un comportamento assurdo, ma preferisco dire: "Ehi, sai che l'Italia fa anche qualcosa di buono?", piuttosto che puntare il dito e dire "Tu odi l'Italia, vai a morire da un'altra parte". Da ultimo, tralasciando le idee che ognuno nutre e non sminuendo affatto alcun punto di vista, ho ritenuto opportuno segnalare una soluzione al problema psicologico dovuto alla lassità cutanea del post dimagrimento. Ammesso e non concesso che Giuliana decida mai di operarsi in Italia per poi criticare sempre e comunque il nostro Paese, quello è un suo problema di coerenza: la mia è un'informazione di servizio, da ex obesa patologica operata a persona che sta valutando la possibilità di farlo. Chi ha una malattia ha piacere che ne escano anche altri :).

Barbara

Cupcakes ha detto...

Io comunque mi opererei in Italia probabilmente ma da un medico privato, non di sicuro chiedendo aiuti allo stato... anche perchè in quei casi dovrei aspettare anni ed inoltre adesso dovrei iscrivermi all'Aire e non avrei più diritto alle cure mediche italiane se non quelle di primo soccorso.