9 maggio 2013

Mercoledì 8 Maggio 2013



Inizio dicendo che se può interessarvi, ho cambiato indirizzo email e lo trovate nella colonna all'angolo.
Mi hanno rubato la password del mio decennale account ufficiale e quelle melme disumane di Hotmail non restituiscono l'account se non hanno sufficienti informazioni su di te (per informazioni si intende l'ultima email inviata -e io che ne so, dato che qualcuno ha inviato email pubblicitarie al posto mio!- e non magari il codice fiscale o altro di simile), per cui ho creato un nuovo indirizzo email e l'ho associato al blog e al canale di Youtube.

Ho cambiato casa e presto vi mostrerò la mia nuova camera (dove per presto si intende da qui a chissà quando), e sembrerebbe finalmente quella giusta <3

Nel frattempo ritorno con il mio Insta Monday anche se non è Monday.
Deficiente io e quando ho creduto di poter mantenere delle scadenze qui sul blog.

E non posto foto da un'infinità di tempo, lo so.
Nel mio profilo Instagram non ne pubblico parecchie, perchè sono dell'idea che questa applicazione non sia un album di foto private o una cartella su Fb, per cui o foto degne secondo me di nota, oppure ciao ciao.


Nuova vista da camera mia


Ultimamente a pranzo mi preparo sempre un'insalata buonissima a base di salmone e cous cous alle verdure. Poi frutta di stagione (di qualsiasi stagione direi. Le prugne sono spagnole se non sbaglio. Magari in Spagna è già tempo di prugne...) e un piccolo caffè americano.
Amo.


Inizia la stagione dell'iced (soya) latte da Benugo.
Questo l'ho preso al Serpentine all'interno dell'Hyde Park.
Vista mozzafiato.
Amo pt 2.


Al lavoro è arrivato un nuovo amico: il famosissimo Henry <3


E' Estate.
Si guarda avanti.

Alla British Library.
Manco a dirlo...

Buonanotte a tutti!

.










34 commenti:

Anonimo ha detto...

Quando ricapiti dalle parti di Hyde Park drop me a line, io sto là dietro.

Cristina

Rebenice ha detto...

Lieta che le cose ti vadano meglio!

Il Teatrino di Mangiafoco ha detto...

Finalmente hai cambiato casa, questa è un ottima notizia. Avanti così.
Margherita

Anonimo ha detto...

da quando sei a londra il tuo blog mi mette addosso una gran tristezza. non chiedermi perché, è una sensazione.

Federica Sickgreen ha detto...

Anche io ho avuto problemi con hotmail. Disgraziati che non sono altro!

Pier(ef)fect ha detto...

Voglio un Iced Latte *-*
Io sto iniziando ad eliminare sempre più tutto ciò che è hotmail! Non vanno più

dm ha detto...

mi piace il tuo blog :)nuova follower.. se ti fa piacere passa a trovarmi su : http://blogpercomunicare.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

This is the right mood:-)Mi piacerebbe raccontassi un po' di più come stanno andando le cose, andassi più in profondità,so che magari non ti va, però sembra quasi di conoscerti e credo farebbe piacere capire come stanno andando le cose realmente...Continua così R.

RamyRamy ha detto...

tutto bellissimo cup :-)
specie l'insalatona ihihiih

Anonimo ha detto...

Chissà quanto resisterai mangiando un po' di couscous e due prugne..... Come sempre l'equilibrio non è il tuo forte.

Cupcakes ha detto...

Ragazze mie, cambiare stanza mi ha cambiato parzialmente anche l'umore. Mi sento molto meglio adesso!

R. , non so. Certe volte mi viene voglia di sfogarmi, ma non spesso. Non ne ho molta voglia. Se però mi faceste delle domande risponderei volentieri, anche tra i commenti magari.

Ultimo Anonimo , ma veramente non sono neanche a dieta, per cui mangio altro durante il giorno, mica solo insalata e prugne.

Anonimo ha detto...

Ti sei invaghita di qualcuno?

Anonimo ha detto...

Sei riuscita a far amicizia con qualche inglese? Steven ci prova ancora a scrivere?

Anonimo ha detto...

Non parli mai di come va con l'inglese, se ad es stai facendo altri colloqui per un lavoro con orari più tranquilli...cose di vita quotidiana:-)

Cupcakes ha detto...

Buongiorno!

- Non mi sono invaghita di nessuno

- Da quando c'è la moderazione non ho ricevuto neanche mezzo insulto o commento cattivo, a riprova del fatto che gli anonimi non scrivono per offendere me ma solo per aizzare le folle e farsi leggere dagli altri

- Il mio inglese è migliorato un bel po', ma con i verbi ho davvero molta difficoltà. Chiedo sempre ai miei colleghi informazioni sul passato e sul futuro. Il futuro sto provando ad usarlo correttamente (anche se è tutto un "going to" e un "will be" e mi sembra di dire sempre le stesse cose), ma il passato mi viene molto complicato per cui mi fermo sempre e chiedo delucidazioni ad ogni frase.
Un giorno qualcuno si spazientirà.
E' abbastanza frustrante.

Per quanto riguarda il lavoro invece per adesso mi tengo questo. Tutto sommato mi piace, e da almeno un mese faccio solo i turni dalle 6 in poi, quindi mi sveglio alle 5 e non alle 4 ed è già una gran cosa.
Quando il mio livello d'inglese sarà migliore magari inizierò a cercare nel settore vendita abbigliamento e accessori e non solo ristorazione, ma chissà.

La mia vita invece è un po' più attiva dal punto di vista sociale ma nulla di esagerato, anche perchè nell'ultimo mese ho avuto a che fare con due traslochi ravvicinati che mi hanno assorbito molto tempo =(

Anonimo ha detto...

non hai più ricevuti insulti e commenti cattivi perché steven si è semplicemente cacato nelle mutande per la paura di segnalazioni alla polizia postale, che magari sono pure avvenute. ha pure cancellato molti dei post cattivi nei tuoi confronti, guardacaso!!! e con lui è sparita anche scusiscende e altri anonimi che si divertono non ad aizzare le folle come pensi tu, ma ad avere un passatempo che gli permetta un pronto botta e risposta. aspettare la tua autorizzazione per veder pubblicati le loro discussioni/insulti è frustrante e noioso, si butteranno altrove. il fatto che tu stia antipatica è un dato di fatto, stai antipatica pure a me, ma in post dove metti foto di un aspirapolvere e di un piatto di couscous non vedo cosa ci sia da criticare (forse per questo non hai ancora ricevuto commenti anonimi).

Il Teatrino di Mangiafoco ha detto...

Avrei qualche dubbio rispetto al fatto che gli anonimi non volessero offendere te... ma comunque, tutto è bene quel che finisce bene, ed è bastato fare un po' di voce grossa -su internet la gente pensa che possa regnare l'anarchia, in pochi sanno che anche qui vi sono delle regole da rispettare- per far terminare una sequela di insulti davvero offensivi, non solo a mio parere per te, ma offensivi anche per chi ti leggeva. Se poi tu non sai apprezzare la gentilezza di chi si è battuto per te, perché il tuo blog non fosse più la discarica della rete, com'era ormai da mesi e mesi, è un peccato. Per te, ben inteso. Saluti, Margherita

Patalice ha detto...

succulenta la schiscetta...
spettacolare ed estivo lo smalto sul fettone!

Anonimo ha detto...

Margherita a mio parere ti sei battuta ingiustamente per la proprietaria del blog: come sempre, chi dimostra reale interesse e preoccupazione per lei non viene calcolato di striscio. Se non l'hai capito giuliana è la prima ad apprezzare le discussioni trash e volgari, a chi si interessa a lei a malapena risponde mentre è subito pronta ad infilarsi in discussioni cretine su (ad esempio) il fatto che il termine "ricchione" non sia minimamente offensivo, oppure è subito pronta a rispondere ad anonimi che le dicono "pesi 100 chili" dicendo che "no, ne peso 98".tutto il resto sono parole sprecate. E tu ti sei esposta un bel po', attirando l'attenzione di un personaggio, a mio parere davvero morboso, come quello di Steve, che è venuto pure a farsi gli affari tuoi sul blog. Chiediti perché giuliana non è mai intervenuta prendendo posizioni rigide con lui.. L'hai fatto tu e non era minimamente necessario, sono sicurissima che giuliana la pensa così. Quindi ti sei esposta per niente.
Comunque io in passato ho fatto un paio di segnalazioni alla polizia postale e mi hanno assicurato che avrebbero tenuto d'occhio la persona in questione. Se qualcuno qui ha fatto una segnalazione quasi sicuramente questa persona la stanno tenendo d'occhio per assicurarsi che non si spinga oltre. Forse lui, essendo un uomo adulto, lo sa e per questo si è zittito di botto.

Cupcakes ha detto...

Ovviamente i commenti degli anonimi esprimono i loro sinceri pensieri negativi sul mio conto, ma credo siano scritti per creare polveroni e non per il solo fine di insultare me.

Quindi pensieri veri al 100% ma con scopi secondari che adesso non hanno più motivo di esistere data la moderazione.

Non ho invece capito questo attacco sul fatto che non ho apprezzato l'intervento di Margherita. Io non credo di aver bisogno di essere difesa da qualcuno né chiedo a qualcuno di farlo. Inoltre, chi fa una gentilezza non dovrebbe farla per ricevere qualcosa in cambio. Il fatto che io abbia messo la moderazione vorrà pur dire che ho ascoltato le vostre parole, non credete?

Anonimo ha detto...

È margherita per prima che ha spiegato con le sue parole che tu non hai dimostrato nessun interesse per il suo intervento. Forse le avrebbe fatto piacere un grazie, non so (ipotizzo) . Dire "io non ho bisogno di essere difesa da nessuno" non è carino nei confronti di chi si è esposto per te, sembra davvero che non apprezzi, anche se non è così. E poi scusa se te lo dico ma a mio parere ne hai un gran bisogno. Sei uno dei blog in cui ho letto gli insulti e le discussioni peggiori, e non sarebbe così se tu fossi una persona in grado di difenderti da sola. Io ad un anonimo che mi minaccia, mi augura di venir stuprata e apre un blog apposito per farlo avrei fatto passare dei bei guai fin da subito: vengono esposte denunce per molto meno, se non lo sapessi, e il fatto che tu le ritenessi cose da poco e ti lasciassi spalare merda addosso fa capire quanto appunto tu non sia assolutamente in grado di difenderti.

Cupcakes ha detto...

Ecco, ma ognuno la vede diversamente: io ho apprezzato l'intervento di Margherita e di chi ha segnalato il profilo ed i commenti di Steven ma personalmente io non ho segnalato lui e ció che scrive.

Per me è come se il web non esistesse, nel senso che sul web si puó dire la qualsiasi ma per me non c'è motivo di scomodare la polizia per insulti anonimi, seppur pesanti.

Nella vita reale non ho mai temuto che ci fosse qualche mio lettore pronto a seguirmi con un coltello, seppur me l'abbiano più volte scritto di stare attenta una volta uscita dalla metro. Credo che il web sia di sfogo a molti repressi e forse sono troppo benpensante se credo che questa gente nella vita reale sia "normale". Lo spero per loro.

Veronica Zoccheddu ha detto...

Ciao Giuliana, penso anche io (spero!) che non ci siano veri stalker pronti ad assalirti fuori dalla metro fra i tuoi lettori, ma penso che il commento di margherita e quelli dell'anonimo successivo andassero oltre: credo che nessuno volesse sentirsi ringraziare o volessere sentirti tessere lodi sperticate di quel lettore o quell'altro, semplicemente ti si faceva notare come in alcune situazioni, a fronte di tanti commenti pieni di consigli e premure da parte di lettrici abituali e, perche no, affezionate, tu abbia preferito continuare le tue botta e risposta con i vari Steve o altri anonimi pittosto che dar corda alle altre ragazze. So benissimo che magari per te era ovvio, nel senso che sapevi da te che erano consigli gentili e giusti ai quali non c'era a volte granche da rispondere, proprio perche assolutamente logici e sensati, ma avrebbe fatto piacere anche un cenno, da un lato, e una bella moderazione / cancellazione dei commenti dall'altro, invece di andare avanti con cento commenti di insulti.

A parte cio, la casa vale mille punti nella qualita di vita, niente da fare. Quando poi vivi in metropoli caotiche e arrivi a casa morente dal lavoro avere un nido accogliente e tutta un'altra cosa.

Anonimo ha detto...

Forse lo credi perché anche tu, nei tuoi momenti,ti sfoghi sul web ma poi dal vivo sei perfettamente normale. Però pensaci, non arriveresti mai ad aprire un blog apposito o a scrivere addirittura minacce. Proprio perché il web è una discarica dove ognuno pensa di poter fare quello che crede bisognerebbe iniziare a denunciare, indipendentemente dal fatto che ciò leda o meno la tua vita privata. Se tutti denunciassero, molti sfigati sul web si ridimensionerebbero. Ma in questo, purtroppo, sei ancora ancora spiaccicata al classico italiano medio :"inutile scomodare la polizia, lasciamo perdere, facciamo finta di niente. "

Anonimo ha detto...

Il problema infatti sono le anonime come margherita che non capiscono una mazza e fomentano discussioni basate sul nulla ovviamente.

Stavolta la cup ha dimostrato molta piu' saggezza di un intero branco di anonime papere e burattinaie.

Continuate pure a starnazzare liberamente, le visite al blog aumenteranno considerevolmente.

Cupcakes ha detto...

Veronica , è vero, spesso rispondo agli insulti e non alle parole di conforto o alle difese.
Mi capita di farlo quando scrivo dal telefono, per cui rispondo solo alle cose che mi preme di più ribadire e poi una volta a casa non scrivo più nulla, e spesso forse do per scontate certe belle parole e non gli do la giusta importanza che meriterebbero. è vero.
Scusatemi.

Proverò a leggere lucidamente i commenti da ora in poi, non lasciandomi prendere dall'impulsività.

Ultimo Anonimo , Margherita non è un'anonima!

Anonimo ha detto...

Ma ancora non avete capito che la ciambella pensa solo a se stessa? Le vostre belle parole sono sprecate, non capisco perché prestate tanta attenzione a una persona del genere. Il web è pieno di bei blog e di persone meritevoli di consigli, che a differenza della ciambella sanno apprezzarli. Allargate i vostri orizzonti

Scusiscende ha detto...

Ma sono sparita in che senso?

ellevibi ha detto...

Forse non te ne rendi conto, ma secondo me stai affrontando una situazione non facile con molta determinazione. E' ovvio che hai dei momenti di sconforto, anche di grande sconforto, però poi ti riprendi e vai avanti.
Hai fatto dei miglioramenti alla tua vita londinese ed andrà sempre meglio, vedrai. Continuerà a non essere facile, ma di sicuro avrai la soddisfazione di raggiungere piccoli traguardi ogni volta. però non avere fretta.
E non pensare troppo al futuro in modo negativo("non avrò mai una casa,non mi sposerò mai..."), che tanto anche in italia non è che sarebbe stato diverso.
Poniti degli obiettivi e vai avanti.

la tua nuova casetta sembra carina, ma ci abiti da sola adesso? (magari l'hai detto ma mi è sfuggito...)

Anonimo ha detto...

Ellevibi ma secondo te con uno stipendio da cameriera riesce a permettersi un intero appartamento.... A Londra???? La gente proprio non ragiona..... (e tu dovresti prendere sul serio consigli da questa gente? Gente che al massimo sa pensare "andrà tutto bene"? Ti dirò la pura e semplice verità... Non è detto che sia così... Potrebbe anche andare peggio. Spero tu sia così intelligente da essere preparata anche a questo e non avere in testa solo questo ottimismo spicciolo tutto zucchero privo di fondamento)

Cupcakes ha detto...

Ultimo Anonimo , Ellevibi mi conosce da anni, per cui se dice ciò che dice ha un motivo per farlo. Inoltre ha molta più esperienza di me e te messe insieme e secondo me le sue parole di conforto sono solo dettate dal fatto che lei magari più o meno conosce l'andazzo delle cose in generale.
E a me sinceramente le sue parole confortano davvero.

Anonimo ha detto...

L'andazzo delle cose in generale sarebbe "le cose più vai avanti più vanno meglio?" è l'esperienza ad averle insegnato questa verità universale? A me l'esperienza ha insegnato che non è così. Che le cose possono andare sempre meglio ma anche no. Io sinceramente odio il conforto spicciolo e che appunto non ha fondamento (per tutta l'esperienza di vita che si può avere, come si fa ad essere certe che tutto andrà meglio?) ma se è il semplice conforto quello che cerchi, giusto per sentirti più positiva nei cinque minuti in cui lo leggi, allora fa pure. Per me non può andarti sempre meglio solo perché hai trovato una camera decente, visti tutti i problemi alimentari e psicologici che ogni tot tornano fuori e che tu ti ostini a non affrontare.

Anonimo ha detto...

Andrà sempre meglio, vedrai.


La frase più cretina che si possa dire.

Scusiscende ha detto...

A proposito di denunce
http://www.corriere.it/cronache/13_maggio_21/querela-nuora-agnolotti-denuncia_e78b9804-c1db-11e2-a4cd-35489c3421dc.shtml